10 anni fa terminava THE OC – Alcuni momenti iconici

E’ incredibile che The OC sia finito, e più incredibile è che siano passati veramente 10 anni. Il nostro amato teen drama è finito in America per l’esattezza il 22 Febbraio 2007: composta da quattro stagioni e novantadue episodi trasmessi a partire dal 5 Agosto 2003 (Nel link trovate un post che avevo scritto per il 13esimo anniversario).

The OC ci ha regalato così tante gioie, è diventato un telefilm cult per la generazione degli anni 90 o giù di lì, che ormai è quasi impossibile non sapere qualcosa su questa serie.

Come per esempio la fantastica sigla dei Phantom Planet: CAAAAALIFORNIA, HERE WE COME…

Ci sono state anche altre canzoni che hanno fatto di The OC ciò che è ora, come Hallelujah, che è stata proposta in diverse versioni ma tutti la ricordano bene per l’episodio della morte di Marissa tra le braccia di Ryan.

 

Ci sono stati molti momenti iconici che ci ricorderemo sempre.

Come l’incontro tra i due protagonisti e la celebre frase <<Tu chi sei?>>

O il caldo benvenuto a Ryan da parte di Luke <<Benvenuto ad OC, stronzetto>>

Al quale lo stronzetto di Chino ha risposto con <<Sai cosa mi piace dei figli di papà? Niente>>

E’ da ricordare anche il primo bacio tra Marissa e Ryan sulla ruota panoramica.

Indimenticabile la sequenza della notte di Capodanno, dove mancavano pochissimi minuti allo scoccare della mezzanotte e Ryan è riuscito a farsi sette rampe di scale.

 

Da non dimenticare nemmeno l’altra coppia della serie, Summer e Seth, e il bacio a Spiderman.

Oppure la dichiarazione di Seth davanti a tutti quelli della scuola.

E ovviamente quando si pensa a Seth Cohen ci viene in mente il chrismukkah.

Seth e Summer sono l’OTP suprema che si realizza.

Un altro momento che vorrei ricordare, si trova nell’ultimo episodio della serie, in cui Ryan vede un ragazzino e gli ricorda lui.

Per concludere questo post vi lascio direttamente gli ultimi sette minuti della serie.

Precedente Perché iniziare This Is Us? Successivo EPIC FAIL agli Oscars 2017 - Moonlight vince come migliore film e non La La Land. Viola Davis, Emma Stone e gli altri vincitori