I medici – primi episodi | Commento

Tutti a parlare di quanto sia bello Richard Madden, ma la vera protagonista di quest’ultima puntata de I medici è sicuramente la cupola autoportante. Doveva venire Fabrizio Ristori a spiegarmelo durante le lezioni di storia dell’arte. Contrafforte sospeso incassato nella cupola stessa. Una cupola dentro una cupola -> cupolaception (?).

IMG_20161019_095600

Mi son piaciuti molto gli establishing shot, la regia molto curata e anche la recitazione in inglese degli attori italiani. L’ho seguito in inglese con i sottotitoli di televideo, quelli con i colori evidenziatori.
I dialoghi un po’ troppo alla beautiful, un po’ troppo sempliciotti secondo me.

Nella prima mezz’ora ci hanno messo già due scene di sesso, avrebbero potuto benissimo evitare, perché fa molto Game of Thrones agli inizi. Oppure I Tudors. Principalmente le scene di sesso vengono messe per attirare l’attenzione del pubblico, per risvegliarlo nel caso sia calata l’attenzione.
Hanno usato anche loro lo stratagemma dei salti temporali, o i cosiddetti flashback e ritorno nella linea principale. Io utilizzavo i capelli di Cosimo per orientarmi, un po’ come Oliver Queen nei suoi 5 anni sull’isola. Questi salti temporali mi destabilizzano un po’ come in How to get away with murder.

Molti chiari riferimenti a GoT, ma era inevitabile con il nostro King in the North.

Serie TV che consiglio di vedere a tutti. È costituita da 8 episodi divisi in quattro serate.

 

Liya

I commenti sono chiusi.