EPIC FAIL agli Oscars 2017 – Moonlight vince come migliore film e non La La Land. Viola Davis, Emma Stone e gli altri vincitori

La La Notte degli Oscars di stanotte è stata abbastanza lunga e ci ha regalato gioie ma ce li ha anche tolte a cinque minuti dalla fine.

Ricapitoliamo quello che è successo:

Viola Davis vince come migliore attrice non protagonista per il film Barriere di Denzel Washington. Emma Stone vince il premio come migliore attrice per La La Land. E fin qui, tutto ok.

L’ultimo premio della lista, quello più importante, l’oscar per il miglior film viene vinto da La La Land, e tutto il cast sale sul palco insieme al regista che è lì pronto per fare il suo discorso. MAAA succede che hanno sbagliato con la busta e il premio in realtà per il migliore film è di La La Land Moonlight. Che epic fail.

 

Tutto questo mi ricorda il finale di Miss Universo, in cui è successa più o meno la stessa cosa e hanno annunciato come vincitrice quella sbagliata e poi si sono corretti.

Ovviamente ci hanno anche regalato gioie, la queen Viola Davis ha vinto come migliore attrice non protagonista, ed ecco il suo discorso.

 

Sono felicissima per Emma Stone, che non solo ha vinto l’Oscar ma le è stato consegnato da Leonardo Di Caprio. Ecco il suo discorso finale.

 

Per quanto riguardo i corrispettivi premi maschili, come migliore attore protagonista ha vinto Casey Affleck con Manchester by the sea. E l’oscar di attore non protagonista è stato vinto da Mahersala Ali.

La La Land, che aveva ricevuto 14 nominations, è riuscita ad aggiudicarsi solamente 6 statuette: il premio per migliore regia a Damien Chazelle, migliore fotografia, migliore scenografia e migliore attrice protagonista. City of Stars vince come migliore canzone e migliore colonna sonora.

Invece l’oscar come migliore film è andato a Moonlight, che ha vinto 3 oscars.

I film, Manchester by the sea e La battaglia di hacksaw Ridge, vincono due oscars, uno per ciascuno.

Suicide Squad vince il premio come miglior trucco e parrucco, che secondo me sarebbe dovuto andare a Star Trek, ma questa è un’altra storia.

Animali Fantastici e dove trovarli invece ha vinto l’oscar per i migliori costumi.

La notte degli Oscar è stata lunga ed è stata intervallata dai momenti da entertainment, come l’opening iniziale fatto da Justin Timberlake, la caduta delle caramelle con i paracadute, John Legend ha cantato City of Star e il siparietto dei “scappati di casa”, che hanno potuto parlare, baciare, toccare tutti i vip seduti in prima fila. Non dovrei, lo so, ma li ho invidiati parecchio. Soprattutto quando hai Ryan Gosling, Emma Stone, Meryl Streep, tutti lì davanti.

 

E questo è tutto, ho ricapitolato tutto quello che è successo.

 

CONTATTI

PAGINA FACEBOOK ||| TWITTER ||| INSTAGRAM ||| TVSHOWTIME

 

I commenti sono chiusi.