Fiction o Serie TV? Come chiamarli? [Glossario utile]

Dopo aver dato una breve storia sull’origine delle serie TV nell’altro post e su come sono nate. Vi propongo qui un glossario con le definizioni utili per indicare la serialità televisiva.

C’è chi li chiama serie tv, fiction, telefilm.

Per gli inglesi Fiction si riferisce alle opere letterarie che riguardano eventi che non sono reali, ma immaginari e inventati. Il corrispettivo termine che gli inglesi e gli americani adottano invece, è TV Drama o TV series/shows. In quest’ultimo vengono racchiusi i vari programmi televisivi che sono composte da puntate, perciò anche i cartoni animati come I Simpson e i vari talkshow.

Dallas

In italiano il termine fiction viene usato per indicare le opere di finzione riferito al mezzo televisivo. Venne introdotto con la nascita delle televisioni commerciali che importavano i programmi statunitensi come i telefilm. Oggi fiction, viene usato per indicare i programmi seriali di produzione italiana trasmessi dalle reti generaliste. (Le Tre rosa di Eva, L’onore e il rispetto…)

L’onore e il rispetto

Telefilm è un termine coniato nell’epoca della paleotelevisione per indicare programmi importati dagli Stati Uniti. Termine coniato per unire due mondi distanti, il cinema e la televisione. Utilizzato negli anni 80-90.

Ora si preferisce utilizzare Serie TV per indicare i programmi di importazione, che sono generalmente multipiattaforma, quindi fruibile su più device. Ed è in grado di generare discorsi intorno all’argomento, creando fenomeni di Fandom.

Soap opera è un programma statunitense seriale a puntate, potenzialmente infinito. E’ l’unico programma che non ha un inizio né una fine, ma semplicemente continua. Opera che tratta tematiche amorose e la sua frequenza è quotidiana.

Telenovela è la versione sudamericana della soap opera, tratta di tematiche amorose, ma a differenza di quest’ultima ha una conclusione, che di solito corrisponde al matrimonio o al raggiungimento della felicità dei protagonisti.

 

Altri termini utili:

Pilot o puntata pilota indica il primo episodio di una serie TV.

Episodio è l’unita narrativa di una serie TV o di un telefilm le cui trame vengono risolte e chiuse. (Il tenente colombo)

Puntata è l’unita narrativa di un serial o di un telefilm, che viene lasciata aperta nel finale su un punto di suspence o meglio cliffhanger. (soap opera)

Cliffhanger è un punto di sospensione che coincide con la fine di una puntata. Lo spettatore viene indotto da questa tecnica a seguire la puntata successiva essendo rimasto con il fiato sospeso.

Spoiler è un anticipazione di una linea narrativa, di una trama o di un evento molto atteso di una serie TV, che può rovinare la sorpresa agli spettatori affezionati.

Fandom è un gruppo di persone unite da un interesse specifico. Le persone sono chiamate Fan, che deriva dalla parola fanatico.

Fan-fiction sono opere realizzate dai fan ispirandosi alle opere originali, sviluppando finali alternativi (what if) o approfondendo alcune tematiche mancanti che non sono state raccontate (i missing moments)

Slash si intendono storie in cui vi è presente una relazione omosessuale tratte dai libri, film, serie tv.

Crossover sono incroci di storie o di personaggi.

 

Continuate a seguire la pagina Facebook per altri post.

Liya

 

Fonte: Le serie sono serie. D. Cardini

I commenti sono chiusi.