Vincitori Emmys 2016 | Commento

tmp_31622-IMG_20160919_023335-743823456

Game of Thrones partiva in vantaggio, è la serie TV che ha ricevuto più nomination tra tutte, ed è riuscita a portarsi a casa ben 12 premi, raggiungendo quota 38 premi durante gli anni.

Game of Thrones ha vinto soprattutto come migliore serie tv drammatica, il premio più ambito. È riuscito a battere serie come House of Cards e Mr Robot.

E per quanto io ami GoT e tutto quanto, secondo me viene un po’ troppo sopravvalutata.

Come migliore serie comedy vince Veep, che io sinceramente, non ho mai visto. È una di quelle serie tv rivelazione per me.

Game of Thrones, Veep e The state v. OJ Simpson (American Crime Story), sono tra le serie tv piu premiate della serata.

Gli Emmy rappresentano anche una vetrina da cui prendere spunto per iniziare nuove serie, e sicuramente Veep e American Crime Story sono nella mia lista.

Il premio come migliore attore è andato a Rami Malek. Confesso che ci speravo molto. Peccato solo per Kevin Spacey che era altrettanto meritevole.

Quando è salito sul palco a ritirare il premio era molto scosso “Lo state vedendo anche voi, vero?” Battuta sottile per chi segue Mr Robot.

Ha ringraziato anche Elliot, il suo personaggio, dicendo che in ognuno di noi si trova un Elliot da qualche parte.

Quanta verità.

Ed era anche il momento perfetto per fare uno di quei cazzutissimi monologhi sulla società capitalista in diretta nazionale. Sarebbe stato epico.

tmp_31622-IMG_20160919_080445-88004868

E finalmente Tatiana Maslany riceve il suo Emmy come migliore attrice protagonista dopo 4 fantastici anni a interpretare i 3mila cloni. Era anche il momento giusto per prendersi il premio, dato che la prossima stagione di Orphan Black sarebbe stato l’ultima. Io sono felicissima per lei, perché dovremmo tutti inchinarci alla sua bravura.

tmp_31622-IMG_20160919_050712-1886316365

Invece il premio come migliore attore non protagonista è andato a Ben Mendelssohn, che io non so chi sia, attore della serie Bloodline.

Molti si aspettavano Peter Dinklage, e altri Kit Harington. Per quanto io voglia bene a Kit, diciamoci la verità, non sa recitare. Ha la stessa espressione da 6 stagioni. Sicuramente è stato epico in The Battle of Bastards, ma lì vuoi per il contesto, vuoi per la sceneggiatura, non si poteva fare una brutta figura. Avrei preferito di più un Peter Dinklage, anche Iwan Rheon, peccato solo che non era nemmeno tra i nominati.

Il corrispettivo premio femminile è andato a Maggie Smith, per il suo ruolo in Downton Abbey. Tante soddisfazioni per una serie tv che si è appena conclusa.

Io ho seguito gli Emmy in diretta, di notte, guardandolo su Rai 4. E se non fosse stato per il livetweeting, credo che mi sarei addormentata.

Una cosa che vorrei puntualizzare è che io non capisco perché devono prendere due speaker radiofonici e metterli lì a parlare di serie tv, quando evidentemente non hanno visto mezza puntata delle serie tv che pubblicizzavano durante lo stacco.

Confondere stagioni con serie, film con telefilm.

Dire che Jane The Virgin è ambientato in sud America, solo perché hanno fatto vedere la nonna che parlava in spagnolo.

Oppure non sapere il nome del protagonista di Grease.

Dire poi che il titolo Orange is the new Black, l’hanno scelto perché Black rappresenterebbe la loro condizione dato che si trovano tutti in carcere. Is the new Black è un modo di dire, li mortacci.

Boh, io mi metto le mani tra i capelli. Gaffe una dietro l’altra. E poi i commentatori hanno osannato così tanto Game of Thrones, che mi è venuta l’orticaria.

Guys, non esiste solo Game of Thrones. E ve lo dico da fan, ci sono dei momenti della serie che non è che sono così brillanti eh, alquanto prevedibili.

Vi lascio sotto la lista dei vincitori e le varie nomination.

Vabbè son pareri. Si possono condividere o no.

Ciao

tmp_31622-IMG_20160919_033253-1121791609

 

Miglior Serie Drama

  • Better Call Saul (AMC)
  • Downton Abbey (Itv)
  • Il trono di spade (HBO)
  • Homeland (Showtime)
  • House of Cards (Netflix)
  • Mr. Robot (USA Network)
  • The Americans (FX)

Miglior Serie Comedy

  • Black-ish (ABC)
  • Master of None (Netflix)
  • Modern Family (ABC)
  • Silicon Valley (HBO)
  • Transparent (Amazon)
  • Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix)
  • Veep (HBO)

Miglior Miniserie

  • American Crime (ABC)
  • Fargo (FX)
  • The Night Manager (BBC One)
  • Il caso O. J. Simpson: American Crime Story (FX)
  • Roots (History Channel)

Miglior Film TV

  • A Very Murray Christmas (Netflix)
  • All The Way (HBO)
  • Confirmation (HBO)
  • Luther (BBC One)
  • Sherlock: l’abominevole sposa (BBC One)

Miglior Attrice protagonista in una Serie Drammatica

  • Claire Danes, Homeland
  • Viola Davis, Le regole del delitto perfetto
  • Taraji P. Henson, Empire
  • Tatiana Maslany, Orphan Black
  • Keri Russell, The Americans
  • Robin Wright, House of Cards

Miglior Attore protagonista in una Serie Drammatica

  • Kyle Chandler, Bloodline
  • Rami Malek, Mr. Robot
  • Bob Odenkirk, Better Call Saul
  • Matthew Rhys, The Americans
  • Liev Schreiber, Ray Donovan
  • Kevin Spacey, House of Cards

Miglior Attrice protagonista in una Serie Comedy

  • Ellie Kemper, Unbreakable Kimmy Schmidt
  • Julia Louis-Dreyfus, Veep
  • Laurie Metcalf, Getting On
  • Tracee Ellis Ross, Black-ish
  • Amy Schumer, Inside Amy Schumer
  • Lily Tomlin, Grace and Frankie

Miglior Attore protagonista in una Serie Comedy

  • Anthony Anderson, Black-ish
  • Aziz Ansari, Master of None
  • Will Forte, The Last Man on Earth
  • William H. Macy, Shameless
  • Thomas Middleditch, Silicon Valley
  • Jeffrey Tambor, Transparent

Miglior Attrice protagonista in una Miniserie o in un Film TV

  • Kirsten Dunst, Fargo
  • Felicity Huffman, American Crime
  • Audra McDonald, Lady Day at Emerson’s Bar & Grille
  • Sarah Paulson, Il caso O. J. Simpson: American Crime Story
  • Lili Taylor, American Crime
  • Kerry Washington, Confirmation

Miglior Attore protagonista in una Miniserie o in un Film TV

  • Bryan Cranston, All The Way
  • Benedict Cumberbatch, Sherlock: l’abominevole sposa
  • Idris Elba, Luther
  • Cuba Gooding Jr., Il caso O. J. Simpson: American Crime Story
  • Tom Hiddleston, The Night Manager
  • Courtney B. Vance, Il caso O. J. Simpson: American Crime Story

Miglior Attrice non protagonista in una Serie Drammatica

  • Maggie Smith, Downton Abbey
  • Emilia Clarke, Il trono di spade
  • Lena Headey, Il trono di spade
  • Maura Tierney, The Affair
  • Maisie Williams, Il trono di spade
  • Constance Zimmer, UnReal

Miglior Attore non protagonista in una Serie Drammatica

  • Jonathan Banks, Better Call Saul
  • Peter Dinklage, Il trono di spade
  • Kit Harington, Il trono di spade
  • Michael Kelly, House of Cards
  • Ben Mendelsohn, Bloodline
  • Jon Voight, Ray Donovan

Miglior Attrice non protagonista in una Serie Comedy

  • Anna Chlumsky, Veep
  • Gaby Hoffman, Transparent
  • Allison Janney, Mom
  • Judith Light, Transparent
  • Kate McKinnon, Saturday Night Live
  • Niecy Nash, Getting On

Miglior Attore non protagonista in una Serie Comedy

  • Louie Anderson, Baskets
  • Andre Braugher, Brooklyn Nine-Nine
  • Tituss Burgess, Unbreakable Kimmy Schmidt
  • Ty Burrell, Modern Family
  • Tony Hale, Veep
  • Matt Walsh, Veep

Miglior Attrice non protagonista in una Miniserie o in un Film TV

  • Kathy Bates, American Horror Story: Hotel
  • Olivia Colman, The Night Manager
  • Regina King, American Crime
  • Melissa Leo, All The Way
  • Sarah Paulson, American Horror Story: Hotel
  • Jean Smart, Fargo

Miglior Attore non protagonista in una Miniserie o in un Film TV

  • Sterling K. Brown, Il caso O. J. Simpson: American Crime Story
  • Hugh Laurie, The Night Manager
  • Jesse Plemons, Fargo
  • David Schwimmer, Il caso O. J. Simpson: American Crime Story
  • John Travolta, Il caso O. J. Simpson: American Crime Story
  • Bokeem Woodbine, Fargo

Miglior Attrice ospite in una Serie Drammatica

  • Margo Martindale, The Americans
  • Laurie Metcalf, Horace and Pete
  • Molly Parker, House of Cards
  • Ellen Burstyn, House of Cards
  • Allison Janney, Masters of Sex
  • Carrie Preston, The Good Wife

Miglior Attore ospite in una Serie Drammatica

  • Hank Azaria, Ray Donovan
  • Max von Sydow, Il trono di spade
  • Reg E. Cathey, House of Cards
  • Mahershala Ali, House of Cards
  • Paul Sparks, House of Cards
  • Michael J. Fox, The Good Wife

Miglior Attrice ospite in una Serie Comedy

  • Tina Fey & Amy Poehler, Saturday Night Live
  • Melissa McCarthy, Saturday Night Live
  • Amy Schumer, Saturday Night Live
  • Christine Baranski, The Big Bang Theory
  • Laurie Metcalf, The Big Bang Theory
  • Melora Hardin, Transparent

Miglior Attore ospite in una Serie Comedy

  • Peter Scolari, Girls
  • Bob Newhart, The Big Bang Theory
  • Tracy Morgan, Saturday Night Live
  • Larry David, Saturday Night Live
  • Bradley Whitford, Transparent
  • Martin Mull, Veep

Miglior Serie d’Animazione

  • Archer (FX)
  • Bob’s Burgers (Fox)
  • Phineas e Ferb (Disney XD)
  • I Simpson (Fox)
  • South Park (Comedy Central)
Comments